comportamento e psicosomatica
Tecniche Vibrazionali
Baba Bedi XVI

Contatti
Chi sono

Talenti
Teatro
Foto

Pubblicazioni
Studio

Collaborazioni
mostre

Divenire
Astri

       FORMAZIONE

CORSO DI AGGIORNAMENTO FORMATIVO
per docenti e operatori di Cooperative Sociali,
in collaborazione con l'Istituto IRSEF
I modelli teorici e le metodiche applicative segnano le nuove frontiere
della creatività applicata all’educazione, al sociale, alla formazione.
“ ARTE TERAPIA PER LO SVILUPPO DEL BAMBINO E DELL’ADULTO”
aperto a tutti gli operatori e i docenti
I due testi di riferimento:
<Il linguaggio della Coscienza> e <Spezzare catene>,
che trovate nel menù pubblicazioni,
sono il frutto di 22 anni di sperimentazione su varie problematiche,
insieme a Cinzia Ruffinengo,
e 6 anni di laboratorio con rifugiati e vittime della tortura,
utenti Naga di Milano, ed è proprio dopo questi 6 anni
che io denomino questa metodologia anche come:
Dialoghi illustrati.
  COSA SONO I DIALOGHI ILLUSTRATI?
sono una disciplina che permette di risalire alle radici di
comportamenti, fobie, traumi, blocco nello sviluppo della personalità,
orientamento professionale e scolastico,
disturbi di natura psicosomatica, crescita personale, scoperta dei blocchi,
senza coinvolgere il soggetto in incontri e analisi.
Il percorso si svolge attraverso temi mirati
che il soggetto deve illustrare lungo il percorso del silenzio.
Gli obiettivi della formazione
di arte-terapia del silenzio, sono quelli di formare operatori
in grado di trattare con l’arte-terapia della forma e del colore,
di condurre atelier e di utilizzare il medium artistico
nel lavoro educativo e formativo,
seguendo una metodologia consolidata da oltre un trentennio
in situazioni di ogni ordine e grado.
Questa metodologia
si discosta sostanzialmente da altre che utilizzano lo stesso medium
in quanto prevede una profonda formazione su:
- simbologia oggettiva, ciò che l’oggetto rappresenta in sè stesso;
- 4 fasi del percorso;
- l’assoluto silenzio sul prodotto;
- la totale libertà di esecuzione;
- non osservare il soggetto mentre produce il tema assegnato.

L'apprendimento di questa metodologia, descritta nei libri:
Il linguaggio della Coscienza e Spezzare catene,
è un efficacissimo strumento per operatori di ogni ordine e grado

poiché permettono di spezzare le "catene" dei blocchi di vario genere
che impediscono lo sviluppo armonico della persona,
o di riallacciare le "catene" di continuità evolutiva,
attraverso la metodologia del silenzio,
silenzio che permette di conoscere e superare quel che non si sa dire,
non si vuol dire, o si cela sotto falsi problemi.
oltre che un efficace percorso personale

PER UN PERCORSO PERSONALE inviare una e-mail dal menù Contatti

EFFETTI DI QUESTA METODOLOGIA 
vedi gli stralci del libro di Spezzare catene

Il famoso regista David Lynch, prima di tenere la sua conferenza:
"Scuola senza stress - Momento di quiete in classe",
al Teatro dal Verme di Milano il 3 febbraio 2014, ha concesso un’intervista
a Fazio in Che tempo che fà dove ha affermato con passione che:
"(...)la comprensione arriva quando ti tuffi dentro di te
(... ) l’esperienza del grande oceano che hai dentro...
Ogni essere umano ha  un tesoro dentro di sè e quando
vi si entra la vita migliora (...)
“la vera felicità non è lì fuori, la vera felicità sta dentro di te” 

Lynch segue dicendo che:
"puoi prendere la Coscienza e girarla a 180 gradi...

e inizi ad espandere la Coscienza e c’è un effetto collaterale: la negatività inizia a sparire.